Diabete mellito


Diabete mellito
Il diabete mellito è una malattia metabolica conseguente ad una ridotta sensibilità o alla mancanza di insulina, l'ormone che regola il livello glicemico nel sangue che, di conseguenza, risulta aumentato (iperglicemia).
 
Back  continua per un approfondimento

Gozzo endemico


Gozzo endemico Il gozzo consiste nell’aumento del peso e volume della tiroide, dovuto, in prima causa, all’incapacità della tiroide di rilasciare due ormoni – la tiroxina e la triidotironina – contenenti iodio.
 
Back  continua per un approfondimento

Ipertiroidismo


Ipertiroidismo L'ipertiroidismo è una patologia della tiroide caratterizzata da un'eccessiva produzione di ormoni tiroidei, a seguito di un'iperattività della ghiandola stessa.
 
Back  continua per un approfondimento

Ipotiroidismo


Ipotiroidismo
L'ipotiroidismo è una patologia della tiroide caratterizzata da una insufficiente produzione di ormoni tiroidei, in conseguenza di un ipofunzionamento della ghiandola stessa.
 
Back  continua per un approfondimento

Obesità


Obesità
L'obesità è una patologia che consiste nell'eccessivo sviluppo del tessuto adiposo rispetto alla massa corporea totale.
 
Back  continua per un approfondimento

Malattie metaboliche

Diabete mellito

Diabete mellito

Il diabete mellito è una malattia metabolica conseguente ad una ridotta sensibilità o alla mancanza di insulina, l'ormone che regola il livello glicemico nel sangue che, di conseguenza, risulta aumentato (iperglicemia). Ovviamente l'aumento degli zuccheri è solo uno degli aspetti del diabete mellito che possiamo considerare come un disturbo globale del metabolismo. Rappresenta una condizione patologica in costante aumento, soprattutto nella forma di tipo 2, costituendo, per mezzo delle sue complicanze, la prima causa di morte e di cecità nei paesi industrializzati.



Diabete mellito


Diabete mellito

Diabete di tipo 1, o insulino-dipendente, di natura autoimmunitaria. Esordisce nell'età infantile ed ha una sintomatologia più grave

Diabete di tipo 2, non è insulino-dipendente. Ha un esordio più tardivo, anche se oggi la diffusione dell'obesità infantile ne ha fatto aumentare l'incidenza anche nei sogetti più giovani.
Fattori di rischio
  • Ereditarietà
  • Vita sedentaria
  • Obesità
  • Gravidanza (diabete gestazionale)
Sintomi
  • Aumento della produzione di urina
  • Aumento della sete e dell’appetito
  • Variazioni del peso corporeo
  • Iperglicemia e glucosio nelle urine
Terapie
Stile di vita. La prima terapia per trattare il diabete è modificare lo stile di vita, migliorando l’alimentazione, facendo attività fisica ed evitando fumo e alcolici.

Farmaci. La terapia insulinica è fondamentale nel trattare il diabete di tipo 1. Diete ipolidiche e antidiabetici orali vengono usati per trattare il diabete di tipo 2, che raramente richiede la terapia insulinica.
Numeri
Il 5 % della popolazione mondiale è affetta da diabete mellito; fra questi, il 90% è colpito dal diabete di tipo 2. In Italia, la percentuale di individui affetti da tale patologia è del 3%.

Prevenzioni
  • Alimentazione
  • Attività fisica
  • Mantenimento del peso-forma
Questo sito utilizza cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. Per vedere quali cookies usiamo, controlla il nostro pannello di impostazione dei Cookie. Acconsento alla cookie policy, non mostrare più il messaggio.