Aneurisma


Aneurisma
L’aneurisma è una dilatazione della parete di un’arteria o del cuore, più raramente di una vena.
 
Back  continua per un approfondimento

Ictus


IctusL’ictus è un episodio acuto di origine vascolare cerebrale, che provoca deficit neurologici (ad esempio emiplegia) e/o uno stato di coma.
 
Back  continua per un approfondimento

Ischemia


IschemiaMancanza, parziale o totale, della quantità di sangue sufficiente ad ossigenare un organo.
 
Back  continua per un approfondimento

Malattie vascolari

Ischemia

Che cosa è l'ischemia
Mancanza, parziale o totale, della quantità di sangue sufficiente ad ossigenare un organo; è una condizione che può determinare gravi complicazioni, fino alla necrosi dell'organo stesso, cioè all'infarto. Gli organi più colpiti dalle ischemie sono cuore, cervello e reni.


Ischemia


Ischemia
Fattori di rischio
  • Restringimento del lume dell'arteria imputabile ad una compressione esterna (ad eempio un tumore localizzato in una sede vicina all'organo colpito da ischemia)
  • Ispessimento della parete arteriosa (per aterosclerosi o infiammazioni)
  • Trombi ed emboli
  • Fumo
  • Cardiopatie
  • Diabete
Sintomi
  • Senso di oppressione e soffocamento  toracico, seguito da dolore che si può estendere fino al braccio sinistro, alle scapole, alla bocca dello stomaco
  • Modificazioni repentine della pressione arteriosa
  •  
  •  
  •  
  •  
Terapie
Farmaci antiaggreganti ed anticoagulanti (prevenzione)
Chirurgia. Laddove necessario, per facilitare la normale ripresa dell’afflusso di sangue e del funzionamento degli organi danneggiati
Questo sito utilizza cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. Per vedere quali cookies usiamo, controlla il nostro pannello di impostazione dei Cookie. Acconsento alla cookie policy, non mostrare più il messaggio.