Oggi 2 aprile 2013 si celebra la VI Giornata Mondiale per la consapevolezza dell'autismo, sancita dalle Nazioni Unite con la risoluzione 62/139 del 18 dicembre 2007, per promuovere la conoscenza dell'autismo e la solidarietà nei confronti dei bambini e delle persone che ne sono affette e che restano spesso invisibili ai più. L'autismo è infatti una disabilità grave: sebbene una volta ritenuto raro, gli studi clinici hanno dimostrato che la prevalenza di disturbi dello spettro autistico e affini (ASD) è di 60 casi su 10.000*.

Lo spettro autistico descrive una serie di ritardi dello sviluppo e di disturbi nelle abilità sociali e di comunicazione, motorie e linguistiche. Parlare di autismo vuol dire perciò riferirsi ad una diagnosi molto complessa, che può comprendere al contempo persone con alto quoziente intellettivo e persone con ritardo mentale. Oggi si può fare molto per le persone affette da questi disturbi, prestando attenzione, sin dall'infanzia, all'educazione alla vita. In occasione della Giornata Mondiale per la consapevolezza dell'autismo, sono molte le iniziative organizzate sul territorio per affrontare il tema.

Per saperne di più visita i siti

http://www.autismeurope.org/about-us/
http://www.autismspeaks.org/about-us

*Fonte Autism-Europe aisb

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di terze parti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Altrimenti clicca continua e accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner.
Continua
X

Right Click

No right click