Astigmatismo


Astigmatismo
L'astigmatismo è un disturbo della vista (ametropia) che comporta una minore nitidezza visiva, a causa di una deformazione della superficie dell’occhio (cornea) o delle strutture interne del bulbo. Di conseguenza le immagini risultano deformate.
 
Back  continua per un approfondimento

Calazio


CalazioIl calazio è un’infiammazione delle ghiandole che si trovano all’interno delle palpebre e contribuiscono, col loro secreto, alla formazione delle lacrime (ghiandole di Meibomio).
 
Back  continua per un approfondimento

Ipermetropia


IpermetropiaL'ipermetropia è uno dei difetti della vista classificati nel gruppo delle ametropie, cioè dei disturbi del sistema di accomodazione.
 
Back  continua per un approfondimento

Miopia


Miopia
La miopia è uno dei difetti della vista classificati nel gruppo delle ametropie, cioè dei disturbi del sistema di accomodazione.
 
Back  continua per un approfondimento

Presbiopia


Presbiopia
La presbiopia è un disturbo della vista caratterizzato dalla perdita graduale, progressiva e irreversibile, della capacità di mettere a fuoco da vicino.
 
Back  continua per un approfondimento

Strabismo


StrabismoLo strabismo è una condizione in cui gli assi visivi dei due occhi non sono allineati ("occhi storti").
 
Back  continua per un approfondimento

Oculistica

Miopia

Che cosa è la miopia

La miopia è uno dei difetti della vista classificati nel gruppo delle ametropie, cioè dei disturbi del sistema di accomodazione. Anche se spesso non dà sintomi, è un disturbo che può essere facilmente individuato grazie a una visita oculistica. Nell'occhio normale (emmetrope) i raggi luminosi che provengono dagli oggetti distanti vengono messi a fuoco esattamente sulla retina. Nell’occhio miope i raggi luminosi provenienti dall'infinito vengono focalizzati davanti alla retina. Ciò è dovuto principalmente alla presenza di un bulbo oculare “lungo”, anche se altre particolari condizioni possono esserne causa. È un difetto visivo a causa del quale si vede sfocato da lontano, mentre la visione da vicino è buona. Nel linguaggio medico è definito un vizio di refrazione.
Quanto maggiore è il difetto visivo, tanto minore è la distanza alla quale si vede bene. Il difetto si misura in diottrie.



Miopia


Miopia
Cause
  • Bulbo oculare più lungo del normale. È la causa più comune
  • Curvatura della cornea o del cristallino maggiore della norma
  • Aumento del potere refrattivo del cristallino (la lente all’interno dell’occhio è più potente della norma) 
Terapie
Uso di occhiali o uso di lenti a contatto

Chirurgia. Chirurgia refrattiva o impianto chirurgico di lenti intraoculari (IOL)
Questo sito utilizza cookie come descritto nella nostra Cookie Policy. Per vedere quali cookies usiamo, controlla il nostro pannello di impostazione dei Cookie. Acconsento alla cookie policy, non mostrare più il messaggio.